RICONOSCIMENTO COPRIWATER
DOLOMITE COPRIWATER Riconoscere e trovare copriwater

Antonio Bullo, lo stile del designer del mondo arredobagno che ha rivoluzionato le serie ceramiche. I ūüöĹ copriwater Clodia, Sweet life, Daytime, Dolcevita e Nexo….(part 1)

Abbiamo gi√† incontrato alcuni dei designer pi√Ļ noti che si sono adoperati per la creazioni di serie ceramiche fantastiche e dallo stile innovativo. Nel post: “Antonio Citterio e il sodalizio con Pozzi-Ginori. Serie ceramiche leggendarie e i loro copriwater.” abbiamo conosciuto il designer che ha ridato stile alle serie di Pozzi Ginori ed ha disegnato: EASY.02, serie 500, serie 900 e Q3. Nel post: “I primi designer del mondo arredobagno: Ponti, Castiglioni, Aulenti. Sanitari e copriwater storici.” abbiamo visto i pionieri dello stile Ideal Standard e le serie ceramiche: PONTI Z, ONDINE, AQUATONDA, LINDA e TONDA. Abbiamo visto:”Antonia CAMPI. Le incredibili serie di sanitari Lavenite, Richard Ginori e Pozzi Ginori da Lei disegnate e i loro copriwater.” e le serie ceramiche Lavenite, Ginori: SQUARE, TORENA, TABOR e CONCHIGLIA. Abbiamo visto: “Ceramiche ASTRA design F. Valeri. Gli esordi dello stile ceramico in bagno. Le vecchie serie e i loro copriwater strani.” con le sue serie: GEMMA, Serie 83, FORMA, Pantheon e Versailles. Abbiamo visto come l’azienda tedesca leader abbia scelto: “Philippe Starck e le serie ceramiche Duravit. Copriwater originali VS Dedicati quale scegliere?” che ha dato vita alle sue serie che portano il nome STARCK nelle varie edizioni: 1,2,3 e ME. Abbiamo visto: “Terri Pecora e i suoi sanitari di design. Mai come in questi casi servono copriwater originali o perfettamente dedicati.” come sia riuscita a dare un stile ben definito alle serie Simas: LUNA, FLOW, BOHEMIEN ed E-LINE. Tutti cavalli di razza del settore! Oggi scopriamo uno dei pi√Ļ grandi: ANTONIO BULLO. Vedremo una produzione progettuale imponente e una capacit√† di rinnovarsi degna dei pi√Ļ grandi. Segnare lo stile ceramico negl’anni ’80 e ’90 con il catalogo Dolomite, imporsi nei primi anni del 2000 con ceramica Hatria e conquistare il secondo decennio del 2000 con le serie di Roca, vuol dire saper intercettare il gusto dei consumatori come pochi altri hanno saputo fare.

Serie CLODIA ceramica Dolomite

Anno 1985: Serie CLODIA. Una delle prime serie con forma a D del settore e modernissima per il periodo. Caratterizzata dal famoso piano superiore con gradino (abbiamo parlato di questa caratteristica nel post: “Copriwater con paracolpi sagomati per vasi con piano inclinato“) Siamo nel periodo d’oro delle costruzioni immobiliari in Italia, periodo di grandi capitolati e sviluppo delle seconde case. Sono anni di grandi numeri e nuove costruzioni. In questo periodo si affermano serie di sanitari che troviamo in tantissimi bagni ancora oggi, tra cui appunto CLODIA. Sono numeri di vendita da capogiro per il mercato italiano. Ogni azienda ceramica propose una serie che possiamo chiamare da capitolato ed era la concorrente diretta di questa progettata da Bullo. La chiamiamo cos√¨ perch√® i progettisti e gli architetti dei grandi edifici del periodo quando redigevano il progetto inserivano nei dettagli tecnici i loro nomi. Troviamo qui nomi che sono diventati di uso comune anche ai non addetti del settore: serie¬†Tesi¬†di¬†Ideal Standard, serie¬†Sintesi¬†di¬†Cesame, serie¬†Luce¬†di¬†Catalano, serie¬†Fantasia¬†di¬†Pozzi Ginori. Su un vaso di questa tipologia consigliamo di acquistare il vecchio prodotto originale che trovate nello store al seguente LINK (Clik QUI)

Serie ZELIG ceramica Dolomite

Anno 1988: Serie ZELIG. Sempre negl’anni ’80 il designer propose una serie rotonda, fonte d’ispirazione per tantissime altre negl’anni a venire. Molte delle serie ceramiche che hanno seguito la strada del tondo le abbiamo viste in alcuni post precedenti: “Wc rotondi e il ricambio copriwater tondo quasi su misura!‚ÄĚ dove abbiamo visto: Ark√®,¬†El1,¬†Wind,¬†You&Me,¬†Starck1 e nel post: “Copriwater e sanitari rotondi (part 2)” dove abbiamo trovato: Flow, Bowl 50. Tra i sanitari tondi (rotondi) √® il pi√Ļ piccolo in larghezza, solo¬†36¬†cm (il copriwater¬†35¬†cm), ma i designer¬†Dolomite¬†gli hanno dato le giuste proporzioni formali. Venne presentato nella versione sospesa, a terra e anche monoblocco (con cassetta ceramica). Sul catalogo¬†Dolomite¬†che citiamo si leggeva: ‚ÄúForme curve tonde e pulite, dimensioni contenute e modernit√† del design caratterizzano la nuova linea completa di sanitari¬†Dolomite:¬†Zelig‚ÄĚ. Abbiamo fatto realizzare un copriwater dedicato che sostituisce il vecchio originale in plastica esaurito praticamente perfetto, lo trovate al seguente link (apri LINK)

Serie NOVELLA ceramica Dolomite

Anno 2002: Serie NOVELLA. Un balzo temporale di oltre dieci anni, che per il settore arredobagno √® era geologica dal punto di vista formale, e Bullo sorprende ancora. Il progetto Novella, caratterizzato dalla semplicit√† e perfezione dell’ovale era fatto da tanti elementi: sanitari sospesi e a terra, lavabi asimmetrici (l’azienda √® stata tra le prime a proporli)… particolarit√†, anch’essa innovativa, era la possibilit√† per i sanitari a terra di scegliere tra due profondit√†: il classico 58 cm e una versione pi√Ļ piccola (chiamata NOVELLA MINI) di soli 50 cm, che entrava nel segmento di mercato che abbiamo visto nel post dedicato ai piccoli sanitari (leggibile QUI). Il copriwater per il modello normale e mini Novella nella versione come l’originale in termoindurente √® disponibile nello store Sintesibagno, troverete comunque anche una versione in legno rivestito bianco che √® molto richesta, al seguente LINK (Clik QUI)

Serie SWEET LIFE ceramica Dolomite

Anno 2002: Serie SWEET LIFE. E’ sempre dello stesso anno, inizi anni 2000, questa serie ceramica modernissima e, adesso passati 20 anni, ancora attuale. Una forma che possiamo considerare quasi triangolare disegna dei sanitari che non passano inosservati e di sicuro si distinguono da tutti quelli delle case ceramiche concorrenti di Dolomite. Erano gl’anni in cui cominciavano a essere diffusi i primo sanitari filo parete (carenati) che abbiamo visto nel post: “I sanitari a terra carenati (filo parete). Forme avvolgenti e morbide. Servono copriwater con fissaggio da sopra (EXPA)” e un’azienda come Dolomite abituata a essere sempre l’apripista degli stili e tendenze dell’arredobagno si affida al suo designer fidato per presentare i suoi sanitari di questa categoria. Bullo tira fuori dal cilindro una magia formale. Oltre che nella versione a terra i sanitari di questa serie erano disponibili anche nella versione sospesa. Anche questa versione, con qualche modifica strutturale (ad esempio il sistema di fissaggio nella serie sospesa dove si vedono i bulloni, non a scomparsa), potrebbe tranquillamente competere con le serie di sanitari dei giorni nostri. Il copriwater originale in termoindurente Sweet Life si √® esaurito nel 2017! E’ stata presentata una variante in legno rivestito bianco che trovate nello store Sintesibagno al seguente link (apri LINK)

Abbiamo cominciato a scoprire parte dell’enorme produzione progettuale di Antonio Bullo in questo con e per ceramica Dolomite. Vedremo altri progetti che il designer ha realizzato per altre case ceramiche nel prossimo post. Potrebbe essere che avete riconosciuto il vaso che avete in bagno e in questo caso potete accedere al catalogo online di Sintesibagno e acquistare in sicurezza il sedile wc. Potrebbe essere che non avete trovato il vostro wc e quindi non sapete quale copriwater ordinare. Nessun problema, basta inviarci una mail a info@sintesibagno.it o un messaggio WhatsApp al numero 3341288978 con due immagini del vostro sanitario e poche misure e saremo in grado di aiutarvi nella scelta. Qui il video su come procedere nella ricerca del copriwater:

Copriwater per vasi Dolomite

Fonte:

RICONOSCIMENTO COPRIWATER

Categorie