RICONOSCIMENTO COPRIWATER
CATALANO CATALANO COPRIWATER Riconoscere e trovare copriwater

Il vecchio copriwater 🚽 Zero light 48 Catalano. Da non confondere con New light 52 o New light 53 rettangolare.

Abbiamo già visto come questa azienda di Civita Castellana a partire dai primi anni del 2000 si sia affermata a livello internazionale come una delle testimoni del miglior design Made in Italy lanciando il progetto Zero “Il copriwater Zero Catalano. Quanti modelli ci sono di questa serie? Zero 45,50,54,55,62, Light e +“, Sempre di quel periodo abbiamo scoperto il progetto SFERA e Sistema C sviluppatesi dalle prime edizioni di SFERA (oggi chiamato vecchio) e l’abbiamo messa a confronto con i sanitari di questa categoria prodotti da aziende ceramiche concorrenti ”I sanitari a terra carenati (filo parete). Forme avvolgenti e morbide. Servono copriwater con fissaggio da sopra.(expa)“. Abbiamo visto nel post “Sostituire il copriwater di un wc anni ’80/’90” come la serie LUCE sia stata la serie dei grandi capitolati di quegli anni.

E abbiamo scoperto la prima versione della serie ZERO LIGHT (nell’immagine sopra) nel post dedicato ai piccoli sanitari e i loro copriwater leggibile QUI. Nell’immagine sopra possiamo vedere la serie ceramica nelle tre versioni in cui era proposta: a terra 48 (codice VPZN), sospesa 50 (codice VSZE) e la versione monoblocco con cassetta ceramica 64 (codice MPZE). La particolarità del suo copriwater era che aveva interasse 19 cm. Per questa versione nello store Sintesibagno è disponibile la versione originale in termoindurente che va bene sia sul sanitario a terra che sospeso, una versione in legno rivestito bianco adatta a entrambe le versioni del vaso e una versione in termoindurente dedicata che però va bene solo sui sanitari a terra/pavimento. Trovate tutti i modelli QUI.

Circa dieci anni fa ceramica Catalano fa un restyling di questa serie e la chiama New Light. L’azienda porta modifiche formali che rinnovano la serie pur mantenendone la fisionomia della versione precedente. A livello dimensionale ci sono pochi centimetri ma che fanno una grossa differenza sul copriwater. I sanitari a terra diventano 50 cm di profondità (codice vaso 1VPLI00) e quelli sospesi diventano 52 centimetri (codice vaso 1VSLI00). Altra differenza per il copriwater è che in queste versioni l’interasse è 16 cm. Nello store Sintesibagno troverete per questa serie di sanitari Catalano il copriwater originale (Clik QUI) e la variante dedicata sempre in termoindurente (Clik QUI). Recentemente l’azienda viterbese ha integrato e completato questa serie con la versione rettangolare sospesa (è visionabile nell’immagine della copertina di questo post) che ha profondità 53 cm (codice 1VSLIR00). Per questo modello di vaso è disponibile solo la versione originale in termoindurente con cerniere rallentate soft close che trovate nello store Sintesibagno al seguente LINK (Clik QUI).

Oggi abbiamo visto i sanitari Catalano Zero light e la nuova versione New light. Magari avete riconosciuto la versione del vostro vaso e siete in grado di acquistare il copriwater giusto e preciso per il wc senza sbagliare. Se comunque avete lo stesso il dubbio su quale copriwater cercare per il vostro wc che avete in bagno vi suggeriamo di inviarci una mail a info@sintesibagno.it o un messaggio WhatsApp al numero 3341288978 con due immagini del vostro sanitario e poche misure e saremo in grado di aiutarvi nella scelta. Qui il video su come procedere nella ricerca del copriwater:

Come trovare facilmente il copriwater Catalano Zero Light

Fonte https://www.sintesibagno.shop/it/blog/dettaglio-notizia?a=il-vecchio-copriwater-zero-light-48-catalano-da-non-confondere-con-new-light-52-o-new-light-53-rettangolare

RICAMBI GEBERIT RICAMBI IDRAULICI RICAMBI GEBERIT


Categorie