RICONOSCIMENTO COPRIWATER
COPRIWATER Riconoscere e trovare copriwater

Vecchi produttori di copriwater. Le aziende scomparse dei sedili wc: Friges, Orlando, Impera, Di.bor, Carrara & Matta, ACB,…..

Oggi parliamo dei produttori storici del mondo copriwater. Aziende che hanno prodotto per la grande distribuzione idraulica, ma anche per le case ceramiche. La maggior parte hanno realizzato copriwater che sono restati, grazie alle loro qualità costruttive, nei ricordi sia degl’addetti ai lavori del mondo arredobagno, sia di tanti clienti che li hanno avuti nei loro bagni. Ognuna di loro ha realizzato almeno un prodotto o una determinata lavorazione che sono rimaste perle nella storia della maestria artigianale/industriale Made in Italy.


Copriwater FRIGES

Friges copriwater Sintesibagno

Dal loro (in questo momento ancora online http://www.friges.it/azienda/) prendiamo la loro storia: ”In uno scenario nazionale ed internazionale profondamente compromesso, dal quale nel giro di pochi mesi scaturirà l’orrore della Seconda Guerra Mondiale, una piccola azienda artigiana piemontese muove i primi passi di un lungo e glorioso cammino.Grazie alle straordinarie capacità imprenditoriali del fondatore, Comm. Albino Musso, Friges si ritaglia uno spazio importante nel mercato delle ghiacciaie per uso domestico, diventando presto il produttore di riferimento nella categoria merceologica. Tuttavia, la concorrenza portata nei primi anni del dopoguerra dai grandi gruppi industriali internazionali, unitamente all’affermarsi di nuove tecnologie per la refrigerazione, rendono necessario uno slittamento del core business: Friges, forte di quell’indole pionieristica che da sempre ne caratterizza la storia, avvia una linea di produzione di complementi d’arredo in materiale plastico e si impone sul mercato nazionale grazie soprattutto all’introduzione del sedile copriwater in resina di poliestere. Una scommessa che garantisce a Friges, prima azienda al mondo ad investire su un simile tipo di lavorazione, una posizione di leadership incontrastata del mercato.”. Questo tipo di prodotti (copriwater in legno rivestiti da una resina di poliestere, detta colatura) sono apprezzatissimi ancora oggi per la consistenza, la durata e il gusto estetico. FRIGES negl’anni ‘80 e ‘90 s’impose come uno dei leader del mercato. Realizzò alcuni copriwater che divennero il riferimento per le aziende ceramiche e soprattutto per le aziende produttrici di copriwater concorrenti dell’azienda piemontese. Vediamo alcuni esempi. Di sicuro un prodotto che rappresentava bene l’azienda ed era tra le ragioni del successo era come realizzavano il copriwater CONCA (che è quello che Sintesibagno ha nello store indicato come categoria: COME L’Originale).

Copriwater Friges Conca Sintesibagno

Talmente perfetto che la stessa case madre Ideal Standard lo ha preso come riferimento per la produzione del prodotto originale. Aveva tutte le caratteristiche estetiche, ma soprattutto tecniche che il copriwater deve avere per essere perfetto in abbinamento al vaso ceramico. Abbiamo visto bene come dev’essere realizzato il sedile wc per essere corretto per il vaso: ”Il copriwater sedile wc CONCA. Scopri quale prodotto è perfetto per il vaso Ideal Standard (la versione definitiva)”, una serie di caratteristiche che ne permettono il montaggio, la stabilità, la durata nel tempo e una resa estetica ottimale. Una produzione che era fatta per la casa madre, in questo caso SCALA, era quella per la serie SPAZIO.

Copriwater Friges Spazio Sintesibagno

Il vaso Spazio lo abbiamo visto nel post: ”Ceramica Scala. Sanitari dalle forme basic ma uniche e ceramica di altissima qualità. Copriwater per le sue forme.” e ne abbiamo parlato così: “Questa serie iconica del mondo arredobagno rappresenta l’unica eccezione alla semplicità solita dell’azienda. E’ un sanitario anni ‘60 e ‘70 che per i suoi tempi sorprese per la sua linea incredibile. Venne integrato negli anni successivi da un copriwater (prodotto da Friges) con la mezzaluna posteriore che nascondeva le cerniere e andava a incastrarsi nel disegno della parte posteriore del vaso con un effetto estetico molto particolare. Il vaso e suo copriwater li possiamo considerare delle forme grandi. Il suo copriwater misura dagli attacchi a fine vaso quasi 50 cm. Questo sedile wc fatto in 3 pezzi con la mezzaluna purtroppo non è più disponibile, ne abbiamo selezionato comunque una versione (si vedranno le cerniere posteriori) perfetta in lunghezza e nelle curve che troverete al seguente link [ apri LINK ]


Copriwater CARRARA & MATTA

Nata a Torino nel 1940, Carrara & Matta prende il nome dai suoi due fondatori: Edgardo Carrara e Giovanni Matta. Grazie alla passione nello sviluppare prodotti per il bagno alla moda, Carrara & Matta è stata continuamente anticipatrice di design e innovazioni, che hanno creato una solida base per il successo. Alcuni di quei modelli di sedili copriwater – ispirati da Edgardo Carrara – sono ancora oggi sul mercato, testimoniando la longevità e il design italiano di qualità senza tempo.


Tra le sue innovazioni, oltre ai sedili in legno rivestito dall’ottima qualità corredati di una cerniera con braccetti di fissaggio molto particolari (la vedete nella foto qui a fianco, la piastrina dove si inseriscono le viti è in orizzontale, garantendone la robustezza e durata), c’è sicuramente l’introduzione sul mercato dell’arredobagno dei copriwater in un materiale, per quel periodo, innovativo: il DUROLUX. Erano i primi sedili wc in termoindurente.
L’azienda lo descriveva così:

  • resistente alle bruciature e alla fiamma (certificate secondo le normative FAR 25.853 e ABD0031
  • superficie antigraffio brillante e durevole/ facile da pulire / stabilità del colore nel tempo

Copriwater ACB Chiecca

Nasce negl’anni ‘60 a Calcinate (provincia di Bergamo) quest’azienda di copriwater. Si afferma per un tipo di lavorazione del rivestimento dell’anima in legno del copriwater innovativa. Diventa partner/fornitore ufficiale di parecchie aziende ceramiche. La qualità nella lavorazione del copriwater è un elemento distintivo della sua produzione, che possiamo testimoniare anche noi che per anni ci abbiamo collaborato, ma anche la sua notissima cerniera con tubetto (detta all’americana) era un elemento di pregio e un valore aggiunto ai suoi prodotti.


Abbiamo cominciato a conoscere alcune aziende storiche della produzione di copriwater. La maggior parte dei prodotti di cui abbiamo parlato non vengono più realizzati (vuoi per la scomparsa/chiusura delle aziende o per loro scelte produttive). Noi del team Sintesibagno conoscendo le esigenze dei clienti siamo comunque in grado di trovarvi il copriwater più simile a quello che avete in casa prodotto e marchiato da queste aziende: FRIGESCarrara&MattaACB, …. Magari avete sul vostro wc un coprivaso con uno dei marchi che abbiamo appena detto, ma non conoscete il nome della serie ceramica a cui era dedicato? Se avete il dubbio su quale copriwater cercare per il vostro wc che avete in bagno vi suggeriamo di inviarci una mail a info@sintesibagno.it o un messaggio WhatsApp al numero 3341288978 con due immagini del vostro sanitario e poche misure e saremo in grado di aiutarvi nella scelta. Qui il video su come procedere nella ricerca del copriwater:

Copriwater Friges / Carrara&Matta / Acb

Fonte https://www.sintesibagno.shop/it/blog/dettaglio-notizia?a=vecchi-produttori-di-copriwater-le-aziende-scomparse-dei-sedili-wc-friges-orlando-impera-dibor-carraramatta-acb

RICONOSCIMENTO COPRIWATER